EffectUS, la seconda edizione del festival di effetti speciali che si è conclusa domenica 16 ottobre è stata un vero successo. Diamo subito i numeri con orgoglio:

  • più di 750 partecipanti all’evento
  • 30 espositori nella sezione mostra con 85 pezzi portati
  • 24 espositori e stands
  • 21 tra relatori e professionisti
  • 21 partecipanti ai contest trucco
  • 10 conferenze
  • 10 workshop (gratuiti)
  • 9 dimostrazioni make-up live
  • 6 cortometraggi partecipanti al contest video
  • 4 contest

Non sono mancati ovviamente importanti nomi internazionali, come gli effettisti Cliff Wallace, Steve Painter, Jorn Seifert e il bodypainter Alex Barendregt, CEO del World Bodypainting Festival; e i nomi italiani come Giannetto De Rossi, Giulio Pezza, Sergio Stivaletti e la campionessa di bodypainting Francesca Tariciotti e tanti altri.

Uno sforzo collettivo volto proprio a dare un respiro più ampio alla manifestazione, unica in Italia: punto di incontro, scambio e aggiornamento per professionisti e sperimentazione sulle nuove frontiere del mercato.

Aggirarsi per il Lanificio sabato e domenica è stato fare un tuffo in un mondo fervido e vivace sconosciuto ai più. Perché il primo mito da sfatare sul comparto degli effetti speciali è che sia appannaggio esclusivo della computer graphic. Ce lo spiegano bene le gettonatissime conferenze che hanno luogo nella sala informale con bar a vista, nonché il capannone principale con l’esposizione vera e propria, dove all’ingresso campeggia uno specchio ovale gigantesco che è tutto un programma. Dispiegato in più di 600 metri quadri, EffectUs è un salotto d’artista che mette a stretto contatto fornitori di materiali, specialisti e studenti. Un pubblico molto giovane e ipercompetente si è trovato affiancato a semplici curiosi e neofiti che hanno potuto muovere i primi passi secondo la logica intelligente del “toccare per credere” e hanno potuto ammirare i capolavori nella mostra allestita per l’occasione. “Effetti speciali” significa protesi, trucco e parrucco,  costumi e molto altro. Se, come si suppone, c’è una netta predominanza di riferimenti horror, fantasy e fumettistici, generi in cui gli artisti possono dare libero sfogo alle loro ossessioni e voli pindarici, non mancano soluzioni più leggere (c’è un Leonardo da Vinci che si aggira tra la folla). Si ha l’impressione di essere immersi in un milieu a metà strada tra creatività, tecnica e arte dell’arrangiamento all’italiana, da cui potrebbe scaturire qualche futura maschera di cultura popolare.

Il festival ha ospitato ben quattro contest: uno di cortometraggi, vinto da Luigi d’Andrea con il suo “Il pozzo e il pendolo”; e tre di trucco, uno per “Studenti e Amatori” vinto da Alice Morgillo; uno per i “Pro“, che rispetto all’anno precedente prevedeva l’assistenza ai partecipanti del reparto Costumi della Baburka Production (Stefania Pisano e Valentina Vocale) nella scelta dei costumi forniti a sorpresa, vinto da Sara Guerrasio; l’ultimo, tenutosi in contemporanea al “Pro”, di “Bodypaintinf Fx“, novità di quest’anno e vinto da Vanessa di Serafino. Sette ore per preparare un trucco a tema “Incubi e Fantasmi”, successivo shooting e premi offerti dallo sponsor Make-up Forever La Truccheria.

Le altre foto potrete vederle prossimamente sul sito di EffectUs.
Per concludere, i soci fondatori dell’omonima associazione, Valentina Visintin, Giulia Giorgi, Luigi D’Andrea e Lucia Pittalis ringraziano così tutti coloro che li hanno aiutati ad organizzare l’evento e che hanno partecipato.
“Un altra strepitosa edizione di EffectUs Event si è conclusa, forse troppo velocemente, ricchissima di esperienze e appuntamenti per un weekend all’insegna degli Effetti Speciali di Trucco.
Come di consueto, anche se le nostre parole non saranno abbastanza per esprimere la nostra riconoscenza, vogliamo porgere i nostri ringraziamenti. Per taggare tutti dobbiamo scrivere due post!Innanzitutto ringraziamo la meravigliosa location del Lanificio 159 che ancora una volta ci ha ospitato, Flaminia Rolloni per averci assistito, con il supporto di Giuseppe Oliva.

Poi ringraziamo con il cuore tutto il nostro Team Operativo a partire dai super polivalenti: Fo Ska Ska SkaSara IanigroHarold LevyMassimo Barbieri @remi lacroix che sono stati i nostri jolly; per il terribile fardello gestionale ed amministrativo: Ilaria Girolami make-upSara Galliano ; per l’incredibile lavoro grafico svolto: Mauro Zenoniani ; per il lavoro di traduzione e la gestione della saletta workshop: Arianna Ferrazin ;l’instancabile team della cassa Stefania PisanoValentina VocaleEmma PeoniaGrazia Maria GiorgiSimona PietropaoloMaristella VitiElisa Saiko CiprianettiValentina Roika Di Cesare @gaia @alice Alessio ScafàCarlotta 珊瑚 Petruccioli @irene; il fantastico team foto/video: Victor Rosalini SpacekAmos MaccantiVincenzo Fiorini @Luca Silvia Briscese @lorenzo vecchio @roberto zuena Simone Serafini ; il super venditore: Il Delve ; per gli allestimenti: Gigi OttolinoFaisal Dasser @francesca vitale Giovanna Schenone, andrea leanza.

Un altro sentito ringraziamento va ai nostri ospiti internazionali: Jörn SeifertAlex BarendregtCliff Wallace @steve painter e nazionali: Giulio PezzaGiannetto De Rossi per averci dedicato del tempo in compagnia dei loro racconti.
Ai nostri docenti dei workshop e ai truccatori delle dimostrazioni per aver condiviso il loro sapere e la loro arte: David BracciPaolo BrozziGherardo FilistrucchiAndrea EusebiAndrea Dinoboy LeanzaRiccardo MorucciLorenzo TamburiniFrancesca TariciottiEdoardo Ayres da MottaAndrea GiomaroSergio StivalettiMichele Salgaro Vaccaro.
Ringraziamo tutti gli artisti che hanno partecipato con le loro opere alla mostra di effetti speciali più bella che abbiamo mai visto;
i bravissimi ragazzi del contest che si sono cimentati con entusiasmo, al di là dei risultati finali hanno dato prova di grande passione e creatività che vanno tutte premiate. Ringraziamo anche i pazienti modelli e tutti quelli che hanno contribuito in qualsiasi forma.

Ringraziamo i nostri fantastici espositori che ci hanno accordato la loro fiducia: Antichita Belsito, Arti Plastiche di Morucci Riccardo & co sas, Baburka Production Factory, Bcm Cosmetics Milano, Cristiano Ippoliti, FabLabMilano, Scuola Fantastic Forge, Ferba Srl Erba, FILISTRUCCHI dal 1720 Parrucche e Trucco in Firenze, Ki Art – Accademia di trucco , KRYOLAN ITALIA, Loveliness Makeup Milano, Makinarium, Maschera d’Apollo Parrucche, MEMO Srl, Officinadarte Roma, Scuola di Estetica Liliana Paduano, Pop Makeup Academy, Prochima srl, Romeur Academy Beauty, @special makeup effects department, studio13, TILT Professional Makeup, Prosthetics Magazine e chiunque ha deciso di credere in questa “follia” che è diventata realtà.

Vogliamo anche ringraziare il nostro partner Baburka Production, il nostro supporter Scuola Fantastic Forge, il nostro makeup contest sponsor MAKE UP FOR EVER Italia La Truccheria, il nostro cinema section partner Fantafestival, il makeup contest partner World Body Painting Association e i nostri media partner Fabrique du Cinema, Creaturegeddon, Lanificio159 e Scuola Romana di Fotografia e Cinema per averci aiutato a diffondere l’evento.

Infine ringraziamo tutti i visitatori, dai “veterani”, a chi veniva per la prima volta, appassionati e curiosi, perchè si è creato un bellissimo clima da ‘salotto da artista’ dove potersi incontrare e condividere la passione per questo mondo straordinario, che era il primo vero scopo di EffectUs Event.

Con affetto e riconoscenza
Il Team EffectUs”

 

 

Ringraziamo per l’articolo Stefano Annovazzi

Editor: Sara Galliano