“Hassan in Wonderland”, opera prima del regista Ali Kareem ha debuttato al Dubai International Film Festival il 12 dicembre 2014.

Il progetto verte sulla attuale tematica della militarizzazione della mentalità infantile  a causa le armi giocattolo. Attraverso gli occhi di Hassan e dei suoi amici ci viene mostrata la realtà di una Bagdad distrutta da anni di conflitti.

Il cortometraggio è stato interamente girato in Iraq, paese originario del regista che da qualche anno risiede in Germania per meglio approfondire la sua carriera artistica.

A fine lavorazione il regista ha deciso di affidare la post-produzione alla Baburka Production che al momento si sta occupando anche della distribuzione dello stesso.

Per maggiori informazioni sul “Hassan in Wonderland” al DIFF:

https://vimeo.com/101878499

https://dubaifilmfest.com/en/films/40107/hassan_in_wonderland.html