Il 28 settembre al Cassero Senese di Grosseto è stato presentato “1 World Under a Groove”.

Uno dei molti appuntamenti di proiezione, dibattito e party all’insegna della cultura hip hop che hanno contraddistinto la diffusione del documentario prodotto da Badu Bros la sezione hip hop della Baburka Production.

Grosseto è la città natale di b-boy Xedo, pilastro portante del progetto distributivo di questo documentario nelle diverse comunità hip hop in Italia e nel mondo.

Dopo un party pomeridiano con ballerini di break dance, che ha anche inaugurato il nuovo anno del progetto didattico “Break Down”, e con i writer degli gli Artefact, che hanno regalato a Grosseto dei nuovi pezzi d’arte, la sera sotto il cielo stellato della città e con una sala piena si è passati alla proiezione del documentario e dibattito con l’autrice b-girl Chimp (Giulia Giorgi), b-boy Xedo (Edoardo Bernardini) e diversi esponenti della comunità locale.

Un altro piccolo successo nella diffusione dei valori hip hop per chi ne vuole sapere di più e un momento di autoanalisi per chi già ne fa parte da tempo.

[sv_gallery id=”412″ columns=”4″]